HOME

     
 
 
  • GIUSEPPE GEREMIA, SUONATA DI CEMBALO
     
     Giuseppe Geremia, Suonata di cembalo, redazione critica e trasposizione in chiavi moderne a cura di Francesco Maria Paradiso Giuseppe Geremia fu il primo musicista catanese che s'incontra nella storia [musicale] di Catania. Giuseppe Geremia fu Maestro della Cappella Musicale del Duomo di Catania e della chiesa di S. Nicolò l'Arena dei PP. Benedettini vivendo al centro della vita musicale catanese per quasi quarant'anni. Perfettamente eseguile anche all'organo per consuetudine, la Suonata di cembalo ci permette di apprezzare la sensatezza del suo estro. http://www.francescoparadiso.com/giuseppe-geremia-suonata-di-cembalo.html
  • Forme d’intensità
     
     Forme d’intensità (2007), per fl., cl.sib/cl. basso, vib., gong, sixen e perc. di metallo, vn. L'ampiezza [o intensità] con tempo e frequenza è uno dei parametri di base con cui è possibile una completa descrizione [anche se non l'unico 'metodo' concepibile] del comportamento di un suono. Si tratta di una convenzione. E ad esempio, mentre il tempo condiziona le intensità, le intensità possono anche influenzare la percezione del tempo e ciò nel tentativo [logico] di tramutarle in forme. Prima esecuzione Internationale Gesellschaft für Neue Musik (IGNM) - Basel (CH) Sala Gare du Nord Basel, 22 Maggio 2007 Ensemble Laboratorium http://www.francescoparadiso.com/forme-di-intensita.html
  • Waveforms (Forme d'onda)
     
     Waveforms (Forme d’onda) (2005-2006), per vibrafono preparato. Principali obiettivi del lavoro sono stati la creazione di nuovi colori del suono del Vibrafono, la sintesi di timbri complessi con l’aggiunta di strumenti a suono determinato o indeterminato (in questo caso Crotali e Cowbells), nuovi effetti in relazione con particolari o nuove tecniche di esecuzione, la forma e la notazione della composizione. Il procedimento compositivo è principalmente concentrato nel definire l’attività dell’esecutore. [...] Prima esecuzione Lucerne Festival 2006 Lucerne (CH), 20 Settembre 2006 Domenico Carlo Melchiorre, vibrafono http://www.francescoparadiso.com/waveforms-forme-donda.html
  • Elettromorfosi
     
     ELETTROMORFOSI (2009-2010), campioni sonori di macchine utensili elaborati elettronicamente. ‘A mio parere, la musica è l’arte più idonea a esprimere la meravigliosa qualità delle macchine [...]. L’arte sarebbe ben fragile se non fosse capace di rappresentare questo nuovo contenuto’ Ezra Pound, Antheil and the Treatise on Harmony, New York 1968.  http://www.francescoparadiso.com/elettromorfosi.html
  • Cicli: creatività condivisa in rete
     
     Pagine per organo scaricabili liberamente. http://www.francescoparadiso.com/cicli-creativita-condivisa-in-rete-3.html
  • Profili d’onda
     
     Profili d’onda (2007), per vibrafono preparato ed elettronica su supporto (sound file digitale). Il titolo della composizione riferisce della relazione stabilita nel brano con l’andamento definito e simmetrico delle più comuni forme d’onda sonora: l’onda sinusoidale (Sine wave), la quadra (Square), triangolare (Triangle), dente di sega (Sawtooth). La rappresentazione grafica delle quattro forme d’onda è utilizzata per costruire il profilo della dinamica nelle tre parti principali, i tre pannelli grafici della composizione. Prima esecuzione Internationale Gesellschaft Für Neue Musik-Basel (IGNM) ‘Dialogpartner Xenakis’, Basel (CH), 22 Maggio 2007 Domenico Carlo Melchiorre, vibrafono http://www.francescoparadiso.com/profili-d%e2%80%99onda.html