HOME

     
 
 
  • VARIAZIONI SULLA SEQUENZA IV DI LUCIANO BERIO
     
     Variazioni sulla Sequenza IV di Luciano Berio (2007) per fl., cl. in sib., vib., piano, vn., cello. I primi quarantacinque secondi della 'Sequenza IV' per pianoforte di Luciano Berio sono il 'tema' sul quale le variazioni sono state costruite. La composizione (un 'work in progress') oltre che un tentativo di contatto con il mondo sonoro di Berio - quello sintetizzato nelle sequenze per strumento solo - è anche il mio personale omaggio ad una voce forte ed originale. Prima esecuzione Philarmonie Luxembourg, Salle de musique de chambre, Lussemburgo, 20 Luglio 2007 Ensemble Instrumental de l'Orchestre Philarmonique du Luxembourg Zsolt Nagy, direttore http://www.francescoparadiso.com/variazioni-luciano-berio-4.html
  • Mathiria
     
     MATHIRIA (2006), per due Tam-tam, cinque solisti (fl., tb., pf., vn., cello), Orchestra sinfonica ed elettronica in tempo diretto (Live electronics) 'Diverrà evidente la presenza dello spirituale nel materiale [...] nascerà la gioia dell’arte astratta pura’ Wassily Kandinsky, 'Regard su le passè'.  http://www.francescoparadiso.com/mathiria_pdf.html
  • Frammento ungherese
     
     Frammento ungherese (2002), per pianoforte. '[…] sarkaìg ès a Sziven' ('[…] poi avanti lungo il Cuore') Endre Kukorelly da JARAS (CAMMINATA), 1990 Prima esecuzione Herrenhaus Edenkoben (D), 19 Maggio 2002 Fritz Schwingammer, piano http://www.francescoparadiso.com/frammento-ungherese-6.html
  • Monocromia 1
     
     Monocromia 1 (2002), per Flauto solo 'Da un punto di vista musicale l'azzurro assomiglia a un flauto, [...]' Wassily Kandinsky, 'Lo spirituale nell'arte',1912 Prima esecuzione Herrenhaus Edenkoben (D), 19 Maggio 2002 Dagmar Becker, flauto http://www.francescoparadiso.com/monocromia.html
  • COMO CANCIÒN DE TIERRA Y MAR
     
     Como càncion de tierra y mar (2008), per clarinetto in sib/cl. basso, elettronica in tempo diretto (Live electronics), elettronica su supporto (sound file digitale) e sistema ambisonic di spazializzazione. È una composizione ispirata alla Ladàta: un originale testo musicale che appartiene al repertorio di canti tradizionali a più voci di Sicilia. Il lavoro è stato composto per la residenza di composizione all' Institute for Computer [...] Prima esecuzione X. Weimarer Frühjahrstage für zeitgenössiche Musik Weimar (D), 17 Aprile 2009 Lukas Vogelsang, clarinetto http://www.francescoparadiso.com/%e2%80%98como-cancion-de-tierra-y-mar%e2%80%99-e-la-%e2%80%98ladata%e2%80%99-in-sicilia.html
  • GIUSEPPE GEREMIA, SUONATA DI CEMBALO
     
     Giuseppe Geremia, Suonata di cembalo, redazione critica e trasposizione in chiavi moderne a cura di Francesco Maria Paradiso Giuseppe Geremia fu il primo musicista catanese che s'incontra nella storia [musicale] di Catania. Giuseppe Geremia fu Maestro della Cappella Musicale del Duomo di Catania e della chiesa di S. Nicolò l'Arena dei PP. Benedettini vivendo al centro della vita musicale catanese per quasi quarant'anni. Perfettamente eseguile anche all'organo per consuetudine, la Suonata di cembalo ci permette di apprezzare la sensatezza del suo estro. http://www.francescoparadiso.com/giuseppe-geremia-suonata-di-cembalo.html