PROGETTI

Elettromorfosi

ELETTROMORFOSI (2009-2010), campioni sonori di macchine utensili elaborati elettronicamente.

‘A mio parere, la musica è l’arte più idonea a esprimere la meravigliosa qualità delle macchine [...]. L’arte sarebbe ben fragile se non fosse capace di rappresentare questo nuovo contenuto’
Ezra Pound, Antheil and the Treatise on Harmony, New York 1968.

SPAZIO VENEZIANO E ALBERO SONORO

Spazio veneziano (work in progress), per Albero sonoro di metallo, voce, elettronica in tempo diretto (Live electronics) e tempo differito (Sound file digitale) su un testo inedito di Luigi Nono.

Immersi, senza avvertire, in ‘stazioni sonore’, il pensiero di Luigi Nono provoca l’intenzione d’ascolto, indica l’intelligenza che è nel suono. La distesa di profili sonori costituisce una trama che è viva e che la sola volontà di ascolto è in grado di intuire, percepire ed accogliere.

COMO CANCIÒN DE TIERRA Y MAR

Como càncion de tierra y mar (2008), per clarinetto in sib/cl. basso, elettronica in tempo diretto (Live electronics), elettronica su supporto (sound file digitale) e sistema ambisonic di spazializzazione.

È una composizione ispirata alla Ladàta: un originale testo musicale che appartiene al repertorio di canti tradizionali a più voci di Sicilia.
Il lavoro è stato composto per la residenza di composizione all’ Institute for Computer [...]

Prima esecuzione
X. Weimarer Frühjahrstage für zeitgenössiche Musik
Weimar (D), 17 Aprile 2009
Lukas Vogelsang, clarinetto

Profili d’onda

Profili d’onda (2007), per vibrafono preparato ed elettronica su supporto (sound file digitale).

Il titolo della composizione riferisce della relazione stabilita nel brano con l’andamento definito e simmetrico delle più comuni forme d’onda sonora: l’onda sinusoidale (Sine wave), la quadra (Square), triangolare (Triangle), dente di sega (Sawtooth). La rappresentazione grafica delle quattro forme d’onda è utilizzata per costruire il profilo della dinamica nelle tre parti principali, i tre pannelli grafici della composizione.

Prima esecuzione
Internationale Gesellschaft Für Neue Musik-Basel (IGNM)
‘Dialogpartner Xenakis’, Basel (CH), 22 Maggio 2007
Domenico Carlo Melchiorre, vibrafono

Waveforms (Forme d'onda)

Waveforms (Forme d’onda) (2005-2006), per vibrafono preparato.

Principali obiettivi del lavoro sono stati la creazione di nuovi colori del suono del Vibrafono, la sintesi di timbri complessi con l’aggiunta di strumenti a suono determinato o indeterminato (in questo caso Crotali e Cowbells), nuovi effetti in relazione con particolari o nuove tecniche di esecuzione, la forma e la notazione della composizione. Il procedimento compositivo è principalmente concentrato nel definire l’attività dell’esecutore. [...]

Prima esecuzione
Lucerne Festival 2006
Lucerne (CH), 20 Settembre 2006
Domenico Carlo Melchiorre, vibrafono

Cicli: creatività condivisa in rete

Pagine per organo scaricabili liberamente.