Monologhi

Monologhi (2001), per fl./fl.basso, piano.

Flussi di eventi sonori creati in best essay writing services modo distinto sono affidati a due strumenti. Due parti, come due ‘personaggi’, due serie di ‘monologhi’ – ‘Sul blu’, ‘Sul giallo’, è chiaro l’interesse sinestetico – che mutano con il tempo. Il tema è il passaggio dal contatto [sonoro] all’essere, la creazione nel tempo [ascolto] di un’unica essenza sonora. La terza parte – ‘Sul rosso’ – è riportata al musicale, al metro, al coordinamento, ad una emozione matematizzata.

Prima esecuzione
Herrenhaus Edenkoben (D) 19 Maggio 2002
Dagmar Becker, flauto, Fritz Schwingammer, piano

Estratto della partitura


Estratto da Monologhi II, ‘Sul giallo’

Paradiso_Monologhi_I

Estratti da Monologhi III, ‘Sul rosso’

Paradiso_Monologhi_II

Paradiso_Monologhi_III

Dagmar Becker, flauto, Fritz Schwinghammer, piano, suonano Monologhi
Herrenhaus Edenkoben (D), 19 Maggio 2002